Vuoi maggiori informazioni?
Contattaci

EOS 1

Colonna per birra alla spina

EOS 1 è una colonna per birra alla spina a 1 via con corpo in ottone cromato o dorato. Sia il corpo che la placca sono illuminati a led.

CELLI Eos 1 - Colonna per birra alla spina
  • FINITURA
    DORATA

  • FINITURA
    CROMATA

  • 5/8” 1/2”
    FILETTO

  • ILLUMINAZIONE

Istruzioni di pulizia
La superficie in ottone va pulita con un panno morbido e un prodotto specifico come ad esempio Sidol, distribuendo la pasta sulla superficie e strofinando energicamente per ottenerne la lucentezza, e rimuovendola poi con un panno pulito e asciutto. Se la superficie è trattata galvanicamente, la pulizia va fatta con un panno morbido imbevuto di acqua tiepida, eventualmente con aggiunta di detergente neutro (non chimici o abrasivi) e asciugandola con un panno asciutto.

LE COLONNE PER BIRRA ALLA SPINA CELLI


Dove specificato, le colonne in ottone Celli sono già dotate di un tubo prodotto con delle caratteristiche particolari: il materiale impiegato è in acciaio inox Aisi 301/316 come anche la boccola all’uscita, là dove va a contatto col rubinetto. L’applicazione di questa boccola avviene tramite mandrinatura, e non per saldatura; con questo procedimento la bevanda entra in contatto esclusivamente con acciaio inox Aisi 301/316, specifico per l’uso con prodotti alimentari, evitando cessioni di sapori e ossidazioni dovute alla saldatura.

Scegliere Celli significa contare su una perfetta spillatura di birra, vino e bevande. Colonne, rubinetti, impianti e ricambi Celli sono un'eccellenza tecnologica e di design. Prova anche la colonna per birra Lotus con finitura cromata o satinata oppure il nuovo spillatore per birra Azur T.

IMBALLAGGI ECOLOGICI SU COLONNE EOS


La Celli si impegna costantemente per il rispetto dell’ambiente e cosciente dell’importanza degli imballaggi in termini di impatto ambientale, ha iniziato a sostituire quelli esistenti con altri più performanti sia dal punto di vista qualitativo che dal punto di vista ambientale. È stato infatti sostituito il polistirolo, dannosissimo per l’ambiente, con un nuovo materiale.

Il nuovo packaging è:
  • Riciclabile al 100% e proveniente da materiale riciclato all'80%
  • Più affidabile, grazie alla particolare densità e alla sua forma innovativa e flessibile
  • Più leggero di circa il 30% rispetto al precedente
  • Contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 durante il trasporto
  • Il cartone esterno è realizzato con cellulosa proveniente da foreste gestite responsabilmente
SCOPRI DI PIùCHIUDI